Mese: luglio 2008

… e di età e non età…

Ora che è finito il periodo degli esami sono più libera e ho cominciato ad uscire per partecipare un pò alla vita sociale del paese. Giustamente nessuno più mi riconosce, perchè mi sono fatta grande, bella, alta, esco poco etc etc… le solite domande, come va etc etc…   A due, però, non ho proprio voglia di rispondere.   "Quanti anni hai?" oppure "Che classe (e sottolineo classe, non scuola. Già si presuppone che io faccia le superiori) fai?"   Sembra impossibile ma, per ogni persona che incontro, io ho 15 anni. Prima almeno ne dimostravo 18, ora nemmeno più quelli: 15. E qui mi salta la mosca al naso. Io che di anni ne ho quasi 23 sentirmi dare quasi dieci anni di meno è ..irritante.   La cosa più buffa è che quando ne avevo 15 tutti me ne davano 23, ora che ne ho quasi 23 tutti me ne danno 15. Quando ne avrò 30 ne dimostrerò quindi 2? C’è chi dice che è perchè sono minuta, (sono alta 1.70… ) c’è …

…e di ragazze moderne…

Ieri mentre tornavo da Firenze avevo due ragazze, poco più che diciannovenni, sedute nella fila parallela alla mia, entrambe carine, entrambe abbronzatissime, entrambe con i capellli stiratissimi, una delle quali con una frangetta stile Yorkshire, che io non esito a definire "a bimbaminkia" (clicca sul link per saperne di più) entrambe con pantaloncini a righe cortissimi. Una con le infradito, l’altra con le ballerine. Una a capello sciolto, l’altra (quella con la frangetta) con un cerchietto sottilissimo similargento sulla testa, evidentemente per la sua bellezza, non per la sua funzionalità. Io stavo leggendo Julia la criminologa, e dopo che si sono sedute, mi sono immersa nella lettura. Uno scossone, dovuto a buche, mancanza momentanea di gravità o procione infra strada mi costringono a staccare gli occhi dalla lettura. ….. (Smanettata, suono di nacchere spagnole misto a campanellini d’argento) "Cioè, voglio dire, cioè mi ha fatto una domanda e… cioè.. ecchecazzo, poteva chiudere una palpebra…" (Smanettata, suono di nacchere spagnole misto a campanellini d’argento) "In che senso? cioè.. mmm… che esame era?" (arrotolata di ciocca stiratissima  …

"Na botta de vita"

Eh sì, come recita il titolo, m’è presa "na botta de vita" (credo più na botta de noia, una scusa per sfuggire a penale) e ho ricambiato il template. Ma stavolta, attenzione, è perchè molti si lamentavano del font troppo piccolo. E vi davo ragione, ho chiesto all’autrice se potevo fare alcune modifiche e lei gentilmente mi ha aiutato ma ho visto, ahimè, che nonostante tutto, aumentando il font la visualizzazione era diversa con mozilla o con IE, inoltre si sballava decisamente il tutto. Perciò ho deciso di tagliare la testa al toro (non in senso letterale, il mio amore per gli animali me lo impedisce e la foto lo dimostra) e ho cambiato, ritornando al mio grande mito Corto Maltese, nonchè mio primo template. Ebbene sì, un anno fa il mio blog vestiva di questi stessi colori&personaggi: Corto, il gatto ed il corvo, con la bella scritta di Hugo Pratt che campeggiava sullo sfondo. Spero che vi piaccia come piace a me.. inoltre i colori mi sembrano estivi, anche se la malinconia dilagheggiante lo …