Essere me
Comments 10

Be or not to be?

Dunque.

Ieri è stata una giornata fantastica, di cui dovrei scrivere paginate e paginate, ma ho una cosa che mi preme sulla coscienza e decido di dare la priorità a quella. Ho infatti bisogno di un consiglio.

Ieri era il mio compleanno, come già fatto presente nel post di ieri, e insieme a me festeggiava un altro mio amico. Si dà il caso che questo mio amico aveva organizzato una cena, di cui sono venuta a conoscenza all’ultimo momento, visto che pensavo già ad una cosina romantica con Ste, che aveva preso le ferie apposta per il mio compleanno <3. Infatti non ho nè prenotato, nè invitato nè preparato nulla, e a dimostrazione della cosa metà della gente invitata dal mio amico è venuta solo a metà serata a farmi gli auguri, dato che lo sventurato non aveva detto che era anche il mio compleanno.

Ieri pomeriggio ho passato il tempo destreggiandomi tra scarpine e scarpette (sì perché il mio regalo di compleanno sono state ben due paia di scarpe da parte di Ste :love:) quindi ho completamente dimenticato questa cena, a cui ho aderito, ricordo, solo all’ultimo.

Quest’oggi una delle mie più vecchie amiche mi scrive in bacheca su Fb  e solo allora mi ricordo di non aver nemmeno lontanamente pensato ad invitarla. Mi sento una stronza, anche se lei non si fa mai sentire ed anche se abbiamo gruppi diversi e feste diverse e ogni capodanno lo passiamo lontane. Mi sono dimenticata di invitarla perché la cena non l’ho organizzata io, quindi non ho pensato agli invitati, e poi perché mi è stato detto solo all’ultimo. Inoltre non frequentando mai gli stessi posti o le stesse persone, non partecipando mai alle stesse feste o agli stessi capodanni, la cosa non mi è passata nell’anticamera del cervello nemmeno quando mi sono stati detti i nomi degli invitati, perché non ho trovato la cosa strana o non mi sembrava che mancasse qualcuno.

Ora, da quel che si legge pare aver preso bene la cosa. Ma io mi sento in colpa lo stesso e non vorrei che se la fosse presa.

Quindi il dilemma è: sono io che mi faccio troppi problemi e lei non se l’è presa oppure fa finta di essere tranquilla quando in realtà è incazzata come una biscia? E sopratutto: cosa fare ora? Ero indecisa se scriverle o meno della cena di ieri sera, ma alla fine l’ho fatto perché ho la sfortuna di vivere in un paesino, e si sa che nei paesini tutti parlano e non volevo che venisse a saperlo nel modo peggiore. E del resto, io le ho scritto la verità. Eppure continuo a sentirmi una stronza.

Dio com’è complicato il mondo.

 

Annunci

10 Comments

  1. Calmati. ille la verità, spiegale quello che hai detto a noi nel post. E’ una tua amica, sicuramente capirà!
    Ah, e comunque il link non funge 🙂 Non possiamo vedere il suo messaggio!

    Mi piace

  2. Alla fine, dato che comunque non siete di quelle amiche sempre appiccicate, la cosa non dovrebbe averle dato molto fastidio. Credo. Ma se ti turba, puoi sempre parlarle e spiegarle chiaramente cos’è successo ^^
    Grande giornata direi *_* e auguri in ritardo!
    Per quel che riguarda la pillola, io ho smesso sabato ma erano ormai più di cinque anni (forse anche sei) che la prendevo ininterrottamente. Spero la cosa non mi abbia causato problemi irrisolvibili, dato che si dovrebbe fare una pausa di tre mesi ogni anno circa 😉

    Mi piace

  3. Uhm,anche a me successe una cosa simile,con un’amica di vecchia data che non vedevo da tempo.Le ho dato buca a un compleanno all’ultimo…Insomma,capisco cosa significhi la sensazione di imbarazzo(minimo,certo,ma pur sempre presente in persone accorte come sei tu),ma non mi preoccuperei troppo,davvero:può darsi che se la sia presa a male in un primo momento ma poi abbia capito che non potevi avere in mente di invitare mezzo mondo,soprattutto per l’avviso tardivo 🙂
    Se però ti senti a disagio,puoi scriverle,chiedendole se non le sia dispiaciuto…Però giusto per scrupolo e accortezza personale..So bene cosa si provi e io farei quasi certamente così(dopo essermi sentita in colpa per un migliaio di giorni)!

    Mi piace

  4. Il messaggio non me lo fa leggere stasera perchè facebook non mi funziona. Però posso dirti che può capitare di avere delle incomprensioni con le amiche, però di fondo resta sempre l’amicizia, perciò se questa persona è vera e sincera, sicuro perdonerà la tua svista. Magari nei prossimi giorni invitala per un pranzo o un aperitivo. 😉 Un bacione!

    Mi piace

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...