Essere me, Figlie di Eva, Paturnie, Zingarate
Comments 4

Partenze

Domani parto, vado a Siena.

Ho finito tutti i corsi qui e a Siena ci sono gli ultimi da fare. Io ho deciso di seguire solo quello che mi fa studiare sugli appunti. Dormirò in un ostello per queste due notti, martedì e mercoledì, e giovedì tornerò al paesello. Starò in una doppia e sono impensierita sulla mia probabile coinquilina, ma non voglio pensarci, perché è probabile che non venga nessuno e io possa anche dormire sola. Se non mi mettono in una già occupata. E a quel punto forse la ragazza che si trova già lì penserà quello che penserei io ad una ragazza che arriva e si accinge a dividere la casa con lei: “Che palle” sbuffando. Ma mi sto facendo troppi film, proprio quello che volevo evitare pensando troppo.

…E’ sono un pò agitata. Pensavo di averle superate certe cose, invece a quanto pare non è così.

Sono più giovincella di quanto pensassi.

Annunci

4 Comments

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...