Stati
Comments 7

Pasquetta

 Prendere una macchina ed andare lontano. Cambiare idea appena il profumo del mare ci colpisce i sensi. Salire su quella piccola nave, e viaggiare verso un’isola bella e selvaggia. Approdare, sentire come lì l’estate non vada mai via veramente, nemmeno quando soffia forte il vento e il mare urla nella notte. Girellare, mangiare disordinatamente, fotografare, tanto. Incontrare uno pseudo vip. Constatare come non sia così muscoloso come vuole far sembrare nelle foto che posta su Instagram. Salire sulle mura del castello, spiare attraverso le feritoie, immaginarsi soldati che spiano l’arrivo dei nemici, e principesse che aspettano l’arrivo dell’Amore. Scendere, ritornare al porto, sedersi su scogli messi ad arte da Madama Natura, guardare il mare e i gabbiani che disegnano cerchi nel cielo. Ridiscendere, entrare in un Orrido Schifido Bagno di Gelateria e salire sulla nave appena arrivata, pare apposta, per noi. Ridere prendendo in giro l’animatore (<<Esistono ancora?>> <<Purtroppo>>) e ritornare alla macchina, che ci riporta a casa. Un’avventura decisa lì per lì. E, proprio per questo, bellissima.

Annunci

7 Comments

  1.   Grazie Russel81, sono contenta che ti piacciano entrambi! ^^
    Io solitamente preferisco il fiume, ma devo dire che il mare ha sempre il suo fascino… l’aria che si respira lì, sopratutto, non la si trova da nessuna parte. E si fa sentire, quando manca. 🙂
    Grazie per avermi raggiunta fin qui, buon fine settimana a te! 😉

    Mi piace

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...