Mese: ottobre 2015

Make a wish

Cara Malù mi ha coinvolta nell’iniziativa partita da Racconti dal passato dandomi la possibilità di sfregare la mia lampada virtuale ed esprimere gli agognati tre desideri. Ringrazio Cara Malù, do una lucidata alla lampada e… Diventare ricca sfondata (desiderio estremamente banale, lo so); Diventare una scrittrice di successo; Mangiare senza ingrassare. Immagino che basti, il primo desiderio in pratica risolverebbe tutti gli altri che mi vengono al momento (viaggiare, avere una casa con cabina armadio gigante piena etc etc… :P) Nomino Orso Chiacchierone, tiptoetoyourroom, semprecarla, Gintoki. Non vedo l’ora di leggere i vostri desideri, amici miei. 🙂

Tornando a casa

La natura comincia a tingersi di giallo e di rosso, e niente mi riempie di più gli occhi: questi colori pieni, caldi, vibranti, sono un bene per lo spirito. Gli alberi sotto cui passo ogni mattina non sono ancora completamente biondi; qualche sfumatura di verde ancora resiste tra la chioma, ma tra una decina di giorni saranno tutti dorati. Il fiore rosso qui sopra appartiene, in realtà, ad una pianta rampicante dai lunghi capelli: al contrario degli alberi lei si tinge di rosso, e, ogni volta che vi passo davanti, ha sempre nuove tonalità da regalarmi.