Abitanti della blogosfera, Bestiario, Essere me, Figlie di Eva, Opinioni, Paturnie, Pour parler, Scritti, Stati
Comments 9

Scriverò un libro

Sì, lo scriverò, lo farò, sono anni che lo ripeto.

Quando lo dico accade una cosa strana: so di dirlo con convinzione ma, nello stesso momento, so anche che non accadrà mai.

Ho provato a scrivere un libro, ho una bozza datata duemila e qualcosa nel mio computer, ma è rimasta lì, incompiuta, ferma, dormiente. Mi frena il pensiero che c’è già così tanta mediocrità in giro che non voglio aggiungerne altra, e che ormai tutti scrivono ma nessuno legge perciò chi sarebbe interessato, poi, alla mia creatura?

Poi però vedo, per gli stessi motivi di cui sopra, libri di Chiunque stampati su carta analogica o digitale, libri dalle storie melense, banali, dalle frasi trite e ritrite, dai nomi americani e dalle ambientazioni straniere – credo che New York sia stata grandemente abusata in questo senso – scritti da persone che non hanno mai abbandonato il loro non americano nido, e dunque non sanno di cosa parlano, libri dal testo scorrevole perché elementare, libri di poche pagine, libri che non pretendono di essere nessuno e per questo sono in pace con loro stessi. E si chiamano libri, così come i loro autori e autrici si chiamano scrittori e scrittrici.

E allora mi dico che l’ostacolo è dentro la mia testa e che certo non mi manca niente per poter scrivere, anch’io, un libro.

Inauguro così il mio trentunesimo anno di vita, con questo augurio e con questa promessa: scriverò un libro. Lo farò per me, per non sentire più la rabbia tra gli scaffali delle librerie. Per me, non per dimostrare qualcosa. E come andrà andrà.

Annunci

9 Comments

  1. Una copia è già venduta, sappilo! XD
    Anche per me è lo stesso, anche se un libro in realtà l’ho già scritto.
    Ne ho un altro fermo al primo capitolo che vorrei tanto continuare ma ho un blocco… ma forse è come dici tu, il blocco sono io.
    Comunque dai, all’opera! 🙂

    Mi piace

    • Grazie Sere, per tutto!!! Ma sento, in realtà non me ne ero mai andata… Avevo solo messo in pausa tutto e l’altro ieri mi era venuta voglia di postare… 😜 Medium continuo ad usarlo per le cose più serie, mentre il progetto di trasferirmi su Blogger l’ho abbandonato: in quel periodo scrivevo su entrambe le piattaforme per vedere quale mi piacesse di più ma alla fine, nonostante tutto, torno sempre qui… 😜

      Mi piace

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...