All posts filed under: Distrazioni più o meno mondane

Non bisogna essere una camera

One need not be a chamber – to be Haunted – One need not be a House – The Brain – has Corridors surpassing Material Place -Far safer of a Midnight – meeting External Ghost – Than an Interior – confronting – That cooler – Host -Far safer, through an Abbey – gallop – The Stones a’chase – Than moonless – One’s A’self encounter – In lonesome place – Ourself – behind Ourself – Concealed – Should startle – most – Assassin – hid in Our Apartment – Be Horror’s least – The Prudent – carries a Revolver – He bolts the Door – O’erlooking a Superior Spectre – More near – Non bisogna essere una camera – per essere Infestati – Non bisogna essere una Casa – Il Cervello – ha Corridoi che vanno al di là Di un Luogo Materiale -Assai più sicuro a Mezzanotte – incontrare Un Fantasma Esterno – Che con uno Interiore – confrontare – Quel più freddo – Ospite -Assai più sicuro, attraverso un’Abbazia – galoppare – Da Pietre …

Misteri irrisolti

Per la rubrica “Misteri irrisolti”, da un’idea di Daniele Bossari & Roberto Giacobbo: perché la gente si ostina a dire che esistono due stagioni, l’inverno e l’estate? E perché dicono che adesso siamo in inverno, nonostante i 20° perenni smentiscano clamorosamente questa affermazione? MISTERI IRRISOLTI

Shhhining

Non sono sparita, giuro: ho persino scritto due o tre post che, però, ancora dormono allo stato di bozze. Cominciavo, elaboravo, e poi mi fermavo lì. E sono ancora lì; non li ho cancellati. Ma oggi mi sono detta che qualcosa dovevo pubblicare, perciò eccomi qui, mentre Miles Davis suona Jeru dal nuovo cd appena acquistato, a raccontarvi di ieri sera. In questi giorni al cinema c’è l’evento speciale “Shining”: praticamente, per la modica cifra di dieci euro, potete vedere Jack Torrence e tutta la sua meravigliosa pazzia dialogare con i fantasmi e cercare di assassinare tutta la famiglia a colpi di accetta. Imperdibile. Così, munita di un sobrio outfit per Halloween composto da total black + rossetto scuro + smalto nero + chocker in pizzo, mi sono recata al multisala della mia città in compagnia di Marito. Accanto a me, delle ragazzine vestite da streghette squittivano impaurite giurando a loro stesse di sostenersi a vicenda durante la visione del film, di darsi conforto e di proteggersi l’un l’altra dal malvagio Jack fantasma re (ah …