All posts tagged: Daily prompt

Salvata dalla campanella

In response to The Daily Post’s writing prompt: “Saved by the Bell.” Tell us about a time when you managed to extract yourself from a sticky situation at the very last minute. Eccetto le volte, a scuola, in cui venne veramente salvata all’ultimo secondo dal suono della campanella, un esempio di situazione scomoda evitata in extremis le fu offerto proprio quella mattina: nell’edificio dove lavorava gli uffici erano comunicanti tra di loro grazie a delle porte presenti nelle pareti interne e, mentre si trovava sulla soglia di una di loro, chiacchierando con le colleghe degli impegni giornalieri dopo aver dato il consueto buongiorno, sentì, mentre salutava per andare via, la porta dell’ufficio accanto aprirsi, e la voce stridula e petulante della collega che non sopportava fare capolino nella stanza buia. Subito, con l’eleganza di una ballerina e il tempismo meccanico di un automa, girò sui tacchi per uscire dalla porta principale dell’ufficio proprio mentre quella interna si apriva lasciando entrare la fastidiosa e lagnosa creatura. Fu quel “ciao, a dopo” di qualche minuto prima il suono della campanella: le …

Esprimi te stesso

In response to The Daily Post’s writing prompt: “Express Yourself!.” Do you love to dance, sing, write, sculpt, paint, or debate? What’s your favorite way to express yourself, creatively? Praticamente ho risposto a questa traccia nel post precedente: io adoro scrivere, e sono sempre stata più brava ad esprimermi con le parole scritte piuttosto che con quelle pronunciate; anche se recentemente mi sono accorta che sto disimparando a farlo – sicuramente a causa del mancato allenamento – motivo per il quale sono corsa ai ripari riprendendo a postare sul blog. Amo scrivere, adoro farlo e mi dispiacerebbe davvero molto se perdessi l’abitudine di ticchettare su una tastiera per imprimere su una pagina bianca le mie impressioni o le mie storie. Per i miei trent’anni nuovi di zecca, poi, ho preso la coraggiosa decisione di esprimere davvero tutto ciò che mi passa per la testa, senza paure: ho intenzione di scrivere un post al giorno, dovesse pure essere sciocco o poco interessante ai più. Settembre è cominciato con il buon proposito di andare in palestra, e, come …

Singular Sensation

In response to The Daily Post’s writing prompt: “Singular Sensation.” If one experience or life change results from you writing your blog, what would you like it to be? Per quanto banale possa essere, diventare ricca e famosa scrivendo libri. Cominciare scrivendo un semplice blog, usandolo come una sorta di palestra personale, ed approdare su pagine di carta e inchiostro divenendo una novella J. K. Rowling (come vorrei averlo scritto io, Harry Potter!). Già immagino come sarebbero le mie biografie: “Comincia dal nulla scrivendo su un blog, http://www.ildiariodicarta.wordpress.com – ora visitatissimo per ovvi motivi – per poi acquisire fiducia in se stessa e pubblicare il suo primo romanzo, Diari di carta.” Scrivere è la cosa che da sempre mi piace fare, sarebbe davvero bello se riuscissi a farne un lavoro.