All posts tagged: scrivere

Del perché io abbia finito per odiare Bloglovin’

C’era una volta Bloglovin’ (proprio così, con l’apostrofo finale). Era un ameno aggregatore di feed, che ti permetteva di raggruppare in un unico, meraviglioso, comodissimo posto tutti i blog che seguivi anche se ospitati su piattaforme differenti. Certo, si notava una certa propensione per i fashion blog (si capiva che erano i cocchi della maestra) ma c’era, ad ogni modo, la possibilità di seguire e pure di commentare i blog che più ci piacevano direttamente nella finestra di lettura dell’aggregatore. Poi ho smesso di stare dietro al mondo dei blog, e, con questo, ho smesso di stare dietro a Bloglovin’.   Qualche tempo fa ho fatto nuovamente l’accesso e ho trovato tutto molto strano e diverso, tutto molto… social (rabbrividisco). Adesso si seguono non solo i blog, ma anche i loro autori. Nel senso che c’è la pagina dell’autore e la pagina del blog che gli appartiene. Proprio come su Facebook. Io odio Facebook. Non solo ha livellato tutto, portando ogni cosa sullo stesso piano, sia fisico che mentale, non solo ha peggiorato l’Internet, amplificando la voce …

Mad Season – Long Gone Day

Finalmente una canzone che riesco ad ascoltare bene. Non conosco nemmeno questo pezzo, dunque non posso descrivere i ricordi che mi riporta alla memoria. Tuttavia posso descrivere quello che mi fa venire in mente. Mi sembra un pezzo da locali fumosi, nascosti, di quelli che si conoscono soltanto per passaparola. Sapete, come il club “Inchiostro e tempera” di Roger Rabbit. Mi vengono in mente, però, anche i Nirvana, sia nel modo di cantare che nel ritmo… Il testo, come vuole questa Writing Challenge, è un concentrato di gioia di vivere. Lame, vene, lacrime, paura e sangue. Olè. So much blood I’m starting to drown It runs from cold to colder Time to time the skies come down And help me lose my way Tears and lies for answers You and open veins God knows I’m gone Girl I just want you to Come on down Lord there’s a storm in my head and if all these Sins are mine and I’ve done wrong Though they come on down Long gone day Oh whoever said we’d …

Provo a tornare. Seriamente.

E’ da quando è iniziato l’anno nuovo che mi pongo come obiettivo quello di tornare a scrivere, e addirittura di farlo scrivendo un post al giorno (!). Come avete ben visto, il primo post del 2017 ad essere pubblicato su questo blog è del 18 gennaio… assai dopo Capodanno. Un buon proposito andato già a farsi benedire. 😀 Mi dispiace essermi allontanata, avevo promesso a me stessa che non sarei stata una blogger di quel genere, ma, mio malgrado, ho dovuto staccare e lasciar andare questo spazio, sacrificandolo ad altre cose. Nonostante questo non ho voluto lasciar perdere del tutto il mio progetto e, realizzarlo, ho cercato su internet qualcosa di carino da poter scrivere ogni giorno, che sopperisca alla domanda ancestrale: “Cosa scrivo oggi?” che porta, inevitabilmente, al non scrivere affatto. Ho trovato, su Tumblr, questa lista di spunti bloggheschi. A differenza delle Writing Challenge comuni, però, questa mescola musica & scrittura, perciò mi piaceva particolarmente farla. L’account che propone questa sfida è 30daychallengearchive, ed il post è di due anni fa, ma immagino che si possa …