Aleja

Standard

Si, due post in un giorno , problemi ò.ò ?

Ormai si è ampliamente capito che amo tutti e che non odio nessuno, e che utilizzerò questa nuova categoria “Bloggheggiando” per tessere le lodi delle blogger che più stimo, una puntata alla volta conquisterò il mondo !
Perchè alla fine credo che un semplice elenco di link non dia la stessa enfasi , ecco u.ù
Conosco il diario da quasi un anno , prima su iobloggo, poi su blogspot e infine sul suo sito con il .it alla fine. Una ragazza che è stata jazzista e forse lo sarà ancora, questo non si sa.
Spesso lei dice di non essere sicura di ciò che scrive, se piace o meno , ma diciamolo , io adoro quello che scrive, come lo scrive e la seguirei in ogni piattaforma esistente e le farei tutti gli striscioni possibili se potessi cincoraggiarla ancora di più.
Lei è prima di tutto un’amica, poi una blogger e una scrittrice. Per me è sempre un piacere lasciarle tanti commenti e leggere le sue parole, che non sono mai messe a caso. Non scrive tutti i giorni , ma quando lo fa si nota subito che ha riflettuto su ogni parola battuta al computer, cercando di mostrare alle altre persone quello che lei vuole dire, la sua visione del mondo.
Che altro dire ? Una di quelle persone che non si trovano facilmente, una di quelle che ci sono sempre se si ha bisogno, piene di parole di conforto o di amore, come richiede la situazione.
Me la immagino dentro una vasca di kiwi che sorride maliziosa ai passanti 😉
Ma è una semplice ragazza dai lunghi capelli scuri che da qualcosa di suo alla rete, una blogger “seriosa” rispetto alle altre , ma che è sempre un piacere leggere.
E’ poi è mia amica, e questo dice tutto u.ù

Scritto da Aleja il 28/06/2011 su The White Bag.